Pubblicato il 03/09/14 in Finanza | Fonte: Teleborsa

Decreto Sblocca Italia: cos'è e cosa prevede

(Teleborsa) - Il decreto Sblocca Italia, tutti ne parlano e pochi sanno di cosa si tratta. Cerchiamo di capirne qualcosa in più.

I primi di giugno il premier Matteo Renzi ha annunciato questo decreto con una lettera indirizzata direttamente ai sindaci, con l'obiettivo di aiutare le amministrazioni locali a liberarsi dagli ostacoli che bloccano progetti, cantieri ed investimenti fermi da mesi o anni.
In poche parole si mira a "liberare" tutti i progetti imprigionati dalla burocrazia macchinosa che governa il nostro Paese.
Molte le polemiche, soprattutto da parte dei Verdi che accusano Renzi di voler cementificare l'Italia. Angelo Bonelli dei Verdi, ha spiegato che in questo modo si da il "via libera alla cementificazione del Paese", poiché con questo decreto anche le "aree mai state oggetto di concessione da parte dello Stato, potranno essere edificate fuori dai piani regolatori".

Tra le voci più importanti dello Sblocca Italia ci sono le grandi opere, sblocca cantieri e accelerazione opere, dalla Orte-Mestre al tunnel del Brennero, senza dimenticare il sud Italia con la Salerno-Reggio Calabria.
Il decreto contempla non solo le autostrade ma anche le ferrovie (l'alta velocità Napoli-Bari e la Palermo-Messina-Catania), gli aeroporti (Malpensa, Venezia, Genova, Firenze, Fiumicino, Salerno) ed i porti (Sardegna).

Da segnalare poi l'edilizia scolastica, la semplificazione delle procedure edilizie per i privati e l'ecobonus, incentivi fiscali per gli interventi di efficientamento energetico e adeguamento antisismico.

Per approfondimenti guarda la videogallery Renzi la sblocca, l'Italia riparte?

Teleborsa