QuiFinanza

Pubblicato il 06/11/14 in Finanza | Fonte: Teleborsa

L'Euro "sente" l'arrivo di nuovi stimoli. Commodities a picco

(Teleborsa) - Euro in caduta sui mercati internazionali, dopo le decisioni di politica monetaria della BCE e dopo le promesse del Presidente Mario Draghi, che non ha escluso "nuove misure" di stimolo, se necessario.

Il cambio Euro-Dollaro si è indebolito attestandosi a 1,243 USD, in calo dello 0,33% rispetto alla viglia, dopo esser rimbalzato da un minimo di 1,24 dollari, soglia psicologica importante e valido supporto.

Parallelamente, l'oro è scivolato dai massimi odierni, portandosi a 1,145,25 dollari l'oncia e limitando il recupero nello 0,25% rispetto ai minimi del giorni scorsi.

Il superdollaro sta colpendo anche il petrolio, con il Light Crude statunitense che accusa un calo dell'1,7% a 77,36 dollari al barile.

Teleborsa

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963