Pubblicato il 04/02/15 in Finanza | Fonte: Teleborsa

Stati Uniti sempre più vicini alla neutralità della Rete

(Teleborsa) - Torna alla ribalta negli Stati Uniti il tema della neutralità della Rete.

Il Chairman della Federal Communication Commission USA, Tom Wheeler, ha annunciato che proporrà una serie di norme sul Web simili a quelle imposte alle utility, in quanto Internet e il suo traffico sono diventati un servizio essenziale per la collettività.

"Internet deve essere veloce, equo e aperto a tutti", ha dichiarato Wheeler in un editoriale su Wired, spiegando che il pacchetto di norme sarà sottoposto domani agli altri membri della FCC, mentre il voto è previsto per il 26 febbraio.

Il dibattito sulla "Net neutrality" va avanti da oltre dieci anni. Di recente il Presidente Barack Obama ha paragonato Internet all'acqua lasciando chiaramente intendere di appoggiare qualsiasi riforma in grado di mettere fine allo strapotere dei provider.




(Foto: Fabio Lanari CC BY-SA 1.0)

Teleborsa