Pubblicato il 16/03/15 in Finanza | Fonte: Teleborsa

La Cina diventa il terzo più grande esportatore di armi al mondo

(Teleborsa) - La Cina sorpassa la Germania nelle esportazioni di armi.

Pechino è diventata il terzo più grande esportatore di armi al mondo dopo gli USA e la Russia, lasciando dietro di sè Germania, Francia e UK, rappresentando solo il 5% del mercato globale (valutato oltre 300 miliardi di dollari l'anno), molto poco se paragonato al 31% degli Stati Uniti ed al 27% della Russia. Tuttavia la quota della Cina è più che raddoppiata negli ultimi dieci anni.

Dal 2010 al 2014, infatti il Dragone ha registrato un balzo delle esportazioni di armi del 143% mentre la Germania ha visto l'export scendere del 43%, il tutto ricordando che nel periodo in questione si è registrato un incremento di trasferimento di armi in tutto il mondo del 16%.

A rivelarlo uno studio effettuato dal Stockholm International Peace Research Institute (SIPRI), spiegando che ora i clienti possono rivolgersi alla Cina piuttosto che agli occidentali ed alla Russia per ottenere armi di qualità simile ma ad un prezzo più basso, visto che le apparecchiature prodotte oggi nel Paese sono migliorate molto rispetto a 10-15 anni fa.

Teleborsa