Scadenzario fiscale

Mese e giorno

  • 18 maggio
    CASAGIT - denuncia
    • Presentazione alla casagit della denuncia contributiva relativa al mese precedente.

  • CASAGIT - versamento
    • Versamento dei contributi dei giornalisti relativi al mese precedente.

  • INPGI - denuncia
    • Presentazione all'Inpgi della denuncia contributiva relativa al mese precedente

  • INPGI - versamento
    • Versamento dei contributi previdenziali e assistenziali dei giornalisti relativi al mese precedente.

  • INPS – Gestione separata - proroga DL Liquidità
    • Versamento alla Gestione Separata dei contributi corrisposti su compensi erogati nel mese precedente a collaboratori coordinati e continuativi (per tutti i contribuenti con i ricavi o compensi nel 2019 fino a 50 milioni con una diminuzione del fatturato almeno del 33% nel mese di aprile 2020 su aprile 2019)la scadenza è prorogata dal DL liquidità al 30 giugno 2020 o in un massimo di 5 rate mensili.
    • Versamento alla Gestione Separata dei contributi corrisposti su compensi erogati nel mese precedente a collaboratori coordinati e continuativi (per tutti i contribuenti con i ricavi o compensi nel 2019 oltre 50 milioni con una diminuzione del fatturato almeno del 50% nel mese di aprile 2020 su aprile 2019) la scadenza è prorogata dal DL liquidità al 30 giugno 2020 o in un massimo di 5 rate mensili

  • INPS - versamento - proroga DL Liquidità
    • Versamento dei contributi INPS relativi alle retribuzioni dei dipendenti corrisposte nel mese precedente (per tutti i contribuenti con i ricavi o compensi nel 2019 fino a 50 milioni con una diminuzione del fatturato almeno del 33% nel mese di aprile 2020 su aprile 2019) la scadenza è prorogata dal DL liquidità al 30 giugno 2020 o in un massimo di 5 rate mensili.
    • Versamento dei contributi INPS relativi alle retribuzioni dei dipendenti corrisposte nel mese precedente (per tutti i contribuenti con i ricavi o compensi nel 2019 oltre 50 milioni con una diminuzione del fatturato almeno del 50% nel mese di aprile 2020 su aprile 2019) la scadenza è prorogata dal DL liquidità al 30 giugno 2020 o in un massimo di 5 rate mensili.

  • IRPEF – addizionali regionali e comunali - proroga DL Liquidità
    • Versamento delle addizionali regionali e comunali relative al mese precedente (per tutti i contribuenti con i ricavi o compensi nel 2019 fino a 50 milioni con una diminuzione del fatturato almeno del 33% nel mese di aprile 2020 su aprile 2019)la scadenza è prorogata dal DL liquidità al 30 giugno 2020 o in un massimo di 5 rate mensili.
    • Versamento delle addizionali regionali e comunali relative al mese precedente(per tutti i contribuenti con i ricavi o compensi nel 2019 oltre 50 milioni con una diminuzione del fatturato almeno del 50% nel mese di aprile 2020 su aprile 2019) la scadenza è prorogata dal DL liquidità al 30 giugno 2020 o in un massimo di 5 rate mensili.

  • IRPEF ritenute alla fonte su redditi lavoro dipendente e assimilati - proroga DL Liquidità
    • Versamento delle ritenute su redditi di lavoro dipendente e assimilati, su provvigioni e di lavoro autonomo a professionisti(per tutti i contribuenti con i ricavi o compensi nel 2019 oltre 50 milioni con una diminuzione del fatturato almeno del 50% nel mese di aprile 2020 su aprile 2019) la scadenza è prorogata dal DL liquidità al 30 giugno 2020 o in un massimo di 5 rate mensili.
    • Versamento delle ritenute su redditi di lavoro dipendente e assimilati, su provvigioni e di lavoro autonomo a professionisti (per tutti i contribuenti con i ricavi o compensi nel 2019 fino a 50 milioni con una diminuzione del fatturato almeno del 33% nel mese di aprile 2020 su aprile 2019)la scadenza è prorogata dal DL liquidità al 30 giugno 2020 o in un massimo di 5 rate mensili.

  • IVA liquidazione mensile - proroga DL Liquidità
    • Liquidazione IVA del mese precedente (per tutti i contribuenti con i ricavi o compensi nel 2019 oltre 50 milioni con una diminuzione del fatturato almeno del 50% nel mese di aprile 2020 su aprile 2019) la scadenza è prorogata dal DL liquidità al 30 giugno 2020 o in un massimo di 5 rate mensili.

  • IVA versamento - mensile - proroga DL Liquidità
    • Versamento dell’imposta se dovuta (per tutti i contribuenti con i ricavi o compensi nel 2019 fino a 50 milioni con una diminuzione del fatturato almeno del 33% nel mese di aprile 2020 su aprile 2019) la scadenza è prorogata dal DL liquidità al 30 giugno 2020 o in un massimo di 5 rate mensili.

  • Split payment
    • Versamento dell'IVA dovuta dalle pubbliche amministrazioni non soggetti passivi IVA a seguito di "scissione dei pagamenti", relativa al mese precedente.

  • 20 maggio
    Enasarco
    • Termine per il versamento dei contributi relativi alle provvigioni liquidate agli agenti e rappresentanti da parte del mandante relativi al 1° trimestre 2020