Ftse Italia All-Share - Chemicals -3,37% 14.143,35

  • Dati differiti di 15 minuti
  • Dato del 24 febbraio 2020 09.40

Il commento dell'esperto

a cura dell'Ufficio Studi di Teleborsa

Chiusura del 21 febbraio

Sostanzialmente appiattita sui valori precedenti la seduta dell'indice del settore chimico, che in chiusura evidenzia un trascurabile -0,07%.
I primi movimenti sono stati vivaci per l'indice, che ha dato inizio alla sessione a 14.753,7 punti, sotto il top della sessione precedente, proseguendo poi sempre più fiacco, prima di chiudere in discendendo a 14.635,9 sull'estremità più bassa della riunione.

Analisi di Status e trend

Quadro tecnico in evidente deterioramento con supporti a controllo stimati in area 14.472. Al rialzo, invece, un livello polarizzante maggiori flussi in uscita è visto a quota 14.963,6. Il peggioramento del FTSE Italia Chemicals è evidenziato dall'incrocio al ribasso della media mobile a 5 giorni con la media mobile a 34 giorni. A brevissimo sono concrete le possibilità di nuove discese per target a 14.308,1.

Il grafico analitico

Gli indicatori

  • 14.963,6Resistenza 1
  • 15.455,2Resistenza 2
  • 14.635,9Prezzo di chiusura
  • 14.472Supporto 1
  • 14.308,1Supporto 2
  • 1,085Volatilità (giornaliera)
  • 2,524Value at Risk
  • -0,28%Rendimento (settimana)
  • -17,25%Rendimento (anno)
AVVISO
Le informazioni, in quanto frutto di stime e giudizi espressi al momento in cui vengono analizzate, possono essere soggette a cambiamenti e modifiche senza preavviso.
Qualsiasi decisione d'investimento presa sulla base delle presenti informazioni è di esclusiva responsabilità dell'utente del sito.
Tali informazioni non sono pertanto da intendersi in nessun modo come una sollecitazione al pubblico risparmio o all'investimento.
Teleborsa