Ftse Italia All-Share Consumer Discretionary Index -2,74% 26.888,41

  • Dati differiti di 15 minuti
  • Dato del 21 gennaio 2022

Il commento

a cura dell'Ufficio Studi di Teleborsa

Chiusura del 21 gennaio

Affonda sul mercato il comparto servizi di consumo a Piazza Affari, che alla chiusura soffre con un calo del 2,74%.
L'avvio di sessione è stato debole per l'indice che dopo aver aperto a 26.823,8 punti, sotto i minimi della sessione precedente, si è rafforzato nel corso della seduta ed ha proposto sul finale un lieve miglioramento chiudendo a 27.646,9 in prossimità dei massimi della giornata.

Analisi di Status e trend

Le implicazioni tecniche di breve periodo del FTSE Italia Consumer Services suggeriscono un sobrio uptrend con prima area di resistenza individuata in area 28.026,1 e supporto visto a quota 27.078. Tale tendenza positiva introduce dunque una possibile ulteriore ascesa al test 28.974,1.

Il grafico analitico

Gli indicatori

  • 28.026,1Resistenza 1
  • 28.974,1Resistenza 2
  • 27.646,9Prezzo di chiusura
  • 27.078Supporto 1
  • 26.509,2Supporto 2
  • 1,248Volatilità (giornaliera)
  • 2,903Value at Risk
  • -2,73%Rendimento (settimana)
  • +40,74%Rendimento (anno)
AVVISO
Le informazioni, in quanto frutto di stime e giudizi espressi al momento in cui vengono analizzate, possono essere soggette a cambiamenti e modifiche senza preavviso.
Qualsiasi decisione d'investimento presa sulla base delle presenti informazioni è di esclusiva responsabilità dell'utente del sito.
Tali informazioni non sono pertanto da intendersi in nessun modo come una sollecitazione al pubblico risparmio o all'investimento.
Teleborsa