Ftse Italia All-Share - Utilities -2,75% 43.099,25

  • Dati differiti di 15 minuti
  • Dato del 24 febbraio 2020 09.59

Il commento dell'esperto

a cura dell'Ufficio Studi di Teleborsa

Chiusura del 21 febbraio

Sostanzialmente invariata la seduta per il settore utility italiano, che chiude le contrattazioni sui valori della vigilia.
La partenza è stata in sintonia con i valori di chiusura precedenti ed una sostanziale stabilità è stata mantenuta nel corso della sessione.

Analisi di Status e trend

Lo scenario di medio periodo è sempre connotato positivamente, mentre la struttura di breve periodo mostra qualche cedimento, letto dai relativi indicatori, per l'opposizione della resistenza stimata a quota 44.882,4. Funzionale il controllo della situazione di breve offerta dai supporti a 43.887,8. E' concreta la possibilità di una continuazione della fase correttiva verso quota 43.457,6.

Il grafico analitico

Gli indicatori

  • 44.882,4Resistenza 1
  • 45.877Resistenza 2
  • 44.318,1Prezzo di chiusura
  • 43.887,8Supporto 1
  • 43.457,6Supporto 2
  • 1,006Volatilità (giornaliera)
  • 2,34Value at Risk
  • +1,99%Rendimento (settimana)
  • +50,24%Rendimento (anno)
AVVISO
Le informazioni, in quanto frutto di stime e giudizi espressi al momento in cui vengono analizzate, possono essere soggette a cambiamenti e modifiche senza preavviso.
Qualsiasi decisione d'investimento presa sulla base delle presenti informazioni è di esclusiva responsabilità dell'utente del sito.
Tali informazioni non sono pertanto da intendersi in nessun modo come una sollecitazione al pubblico risparmio o all'investimento.
Teleborsa