Evonik Industries INV. 23,85

  • Dati differiti di 15 minuti
  • Dato del 29 luglio 2020

Il commento dell'esperto

a cura dell'Ufficio Studi di Teleborsa

Chiusura del 29 luglio

Seduta trascurata per Evonik Industries, che archivia la giornata con un timido 0%.
L'avvio è stato debole per il titolo che ha proposto un'apertura a 0 Euro, sotto i minimi di ieri, prima di un graduale rafforzamento proposto durante la sessione, che l'ha portato a segnare una chiusura a 23,85 in vicinanza dei massimi di seduta.
La trendline del titolo su base settimanale si muove parallelamente a quella dell'indice di riferimento, ad evidenza del fatto che il movimento di Evonik Industries subisce la pressione del mercato a cui fa riferimento, piuttosto che di eventi legati al titolo stesso.

Analisi del rischio

La rischiosità di Evonik Industries risulta essere piuttosto elevata a conferma dell'elevato scostamento esistente tra i prezzi nell'ultimo periodo. L'investimento appare dunque appropriato a coloro che, consapevoli del rischio di ingenti perdite, propendono per elevati guadagni. I volumi giornalieri risultano sotto tono a 150, inferiori dunque alla media mobile dei volumi ad un mese pari a 366.

Il grafico analitico

Gli indicatori

  • 24,36Resistenza 1
  • 25,13Resistenza 2
  • 23,85Prezzo di chiusura
  • 23,59Supporto 1
  • 23,34Supporto 2
  • 2,88Volatilità (giornaliera)
  • 6,7Value at Risk
  • -3,13%Rendimento (settimana)
  • -3,20%FTSE MIB (settimanale)
  • -3,99%Rendimento (anno)
AVVISO
Le informazioni, in quanto frutto di stime e giudizi espressi al momento in cui vengono analizzate, possono essere soggette a cambiamenti e modifiche senza preavviso.
Qualsiasi decisione d'investimento presa sulla base delle presenti informazioni è di esclusiva responsabilità dell'utente del sito.
Tali informazioni non sono pertanto da intendersi in nessun modo come una sollecitazione al pubblico risparmio o all'investimento.
Teleborsa