K+S INV. 13,52

  • Dati differiti di 15 minuti
  • Dato del 16 agosto 2019

Il commento dell'esperto

a cura dell'Ufficio Studi di Teleborsa

Chiusura del 16 agosto

A picco K+S, che chiude gli scambi con un pessimo -3,94%.
Grosse difficoltà iniziali per il titolo che ha aperto a 13,52 Euro vicino ai minimi di ieri, mostrando successivamente un buon equilibrio con oscillazioni dei prezzi contenute. Confortante il recupero dei prezzi mostrato nella seconda parte della sessione con chiusura a 13,52 proprio in vicinanza dei livelli di massimo intraday.
Lo scenario tecnico visto ad una settimana del titolo rispetto all'indice, evidenzia un rallentamento del trend di K+S rispetto al FTSE MIB, e ciò rende il titolo potenziale obiettivo di vendita da parte degli investitori.

Analisi di Status e trend

Il quadro tecnico di K+S suggerisce un'estensione della linea ribassista al test del pavimento 13,25 con tetto rappresentato dall'area 14,06. Le previsioni sono per un prolungamento della fase negativa al test di nuovi minimi individuati a quota 12,98.

Analisi del rischio

L'investimento risulta adatto agli investitori propensi al rischio, che decidono di mettere a repentaglio ingenti somme nonostante l'elevata volatilità giornaliera che il titolo presenta, pari a 2,378. K+S risulta essere al centro dell'interesse del mercato dato che i volumi giornalieri pari a 477 sono superiori rispetto a quelli della media mobile a 400.

Il grafico analitico

Gli indicatori

  • 14,06Resistenza 1
  • 14,87Resistenza 2
  • 13,52Prezzo di chiusura
  • 13,25Supporto 1
  • 12,98Supporto 2
  • 2,378Volatilità (giornaliera)
  • 5,531Value at Risk
  • -5,65%Rendimento (settimana)
  • -0,01%FTSE MIB (settimanale)
  • -39,64%Rendimento (anno)
AVVISO
Le informazioni, in quanto frutto di stime e giudizi espressi al momento in cui vengono analizzate, possono essere soggette a cambiamenti e modifiche senza preavviso.
Qualsiasi decisione d'investimento presa sulla base delle presenti informazioni è di esclusiva responsabilità dell'utente del sito.
Tali informazioni non sono pertanto da intendersi in nessun modo come una sollecitazione al pubblico risparmio o all'investimento.
Teleborsa